Prosecco.it — Conegliano Valdobbiadene DOCG

Bortolotti

Entrando nella nuova sede della Bortolotti, frutto di una lunga ristrutturazione, ubicata fin dalle proprie origini nel cuore di Valdobbiadene, si sente trasparire l’aria buona della tradizione, del richiamo alle radici coniugata all’attenzione per le innovazioni ed all’evolversi delle aspettative del consumatore più attento. Del resto, questa è sempre stata la filosofia di una delle aziende storiche di Valdobbiadene, creata nel 1947 da Umberto Bortolotti, eminente figura dell’enologia locale, ed appassionato autentico della sua terra dove fu tra i fondatori della Mostra Nazionale degli Spumanti e della Confraternita del Prosecco. Ora il figlio Bruno ha raccolto a piene mani, unitamente al nipote Daniele, la sua eredità insieme alla passione per l’accoglienza ed al piacere di affiancare alla affermata tradizione innovative proposte spumantistiche La produzione si attesta a circa 950.000 bottiglie, di cui 565.000 di Valdobbiadene Docg Prosecco Superiore. Aperta al pubblico, si accettano visite per gruppi su appuntamento fino a 50 persone con possibilità di degustazione anche di prodotti tipici locali.

Servizi

Degustazione vini
Vendita al dettaglio
Visita in cantina
Visita in vigneto

Apertura al pubblico

Lunedì - Venerdì 9:00-17:30
Sabato su appuntamento

Lingue parlate

Francese, Inglese, Tedesco

Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore

“Rive” brut
“Rive” extra dry
brut
dry
extra dry

Valdobbiadene Superiore di Cartizze

dry

Produzione

fra 500.000 e 1 milione di bottiglie