Prosecco.it — Conegliano Valdobbiadene DOCG

Patrimonio Unesco

Essere un esempio eccezionale di un insediamento umano tradizionale, dell’uso del suolo o
dell’uso del mare che sia rappresentativo di una cultura (o di culture) o dell’interazione umana con
l’ambiente, specialmente quando è diventato vulnerabile all’impatto di cambiamenti irreversibili.

Criterio V
Outstanding Universal Value

Nel 2008 il è stato avviato il progetto per il riconoscimento delle colline di Conegliano Valdobbiadene a Patrimonio Unesco. Si tratta, infatti, di un vero e proprio paesaggio culturale dove l’opera dei viticoltori ha contribuito a creare uno scenario unico.
avvio del progetto di candidatura a Patrimonio dell’Umanità Unesco per volontà del Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG

t-trattino

2008

inizio formale del percorso di candidatura con l'iscrizione del sito nella Lista Propositiva del Ministero dei Beni Culturali

t-trattino

2010

COSTITUZIONE DELL’ASSOCIAZIONE TEMPORANEA DI SCOPO “COLLINE DI CONEGLIANO VALDOBBIADENE PATRIMONIO DELL’UMANITÀ”

t-trattino

2014

UFFICIALIZZAZIONE DELLA CANDIDATURA DELLA COMMISSIONE NAZIONALE ITALIANA PER L'UNESCO E DEPOSITO PRESSO IL CENTRO PER IL PATRIMONIO MONDIALE DELL'UNESCO DI PARIGI

t-trattino

2017

PARERE " REFERRAL" DA PARTE DELLA 42^ ASSEMBLEA UNESCO CON RICHIESTA DI MODIFICA DEL DOSSIER

t-trattino

2018

ISCRIZIONE DEL SITO ALLA WORLD HERITAGE LIST DURANTE LA 43^ ASSEMBLEA UNESCO A BAKU

t-trattino

2019

Scopri gli elementi distintivi delle colline di Conegliano Valdobbiadene riconosciute Patrimonio dell'Umanità Unesco

UNESCO


PATRIMONIO DELL'UMANITÀ


CONEGLIANO VALDOBBIADENE PAESAGGIO DEL PROSECCO SUPERIORE

SITE MANAGER


AVVISO


Avviso ad evidenza pubblica del 18/01/2021 riguardo la proposta di candidatura per la nomina a Site Manager dell’Associazione per il Patrimonio delle Colline del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene