Prosecco.it — Conegliano Valdobbiadene DOCG

Borgoluce

Colline sulle quali si alternano con equilibrio filari di vigneti a boschi. Prati dove cavalli, bovini e suini crescono liberi. Campi in pianura in cui il giallo oro del frumento estivo affianca distese di mais, soia, orzo, attorno alla stalla di bufale. L’amore per questa terra, spinge Giuliana, Ninni e Caterina di Collalto insieme alla madre Trinidad e al marito di Caterina, Lodovico Giustiniani, ad impegnarsi con passione, quotidianamente, nella valorizzazione di un patrimonio unico nel Veneto. La responsabilità ambientale pervade l’attività svolta all’interno dell’azienda e si concretizza nell’utilizzo di fonti rinnovabili per la produzione di agroenergie. Dai campi e dagli allevamenti giungono, direttamente al consumatore, prodotti unici per genuinità e tracciabilità. All’interno di questa realtà, nel cuore dell’area di Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, settantaquattro ettari sono dedicati a vigneto, per creare spumanti e vini Borgoluce.

Servizi

Degustazione vini
Pernottamento
Ristorante
Vendita al dettaglio
Vendita prodotti tipici
Visita in cantina
Visita in vigneto

Apertura al pubblico

Lunedì-Venerdì 8:30-12:00, 14:30-18:30
Sabato 8:30-12:00

Lingue parlate

Inglese, Tedesco

Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore

“Rive” brut
“Rive” extra dry
brut
extra dry

Conegliano Valdobbiadene Prosecco

Frizzante “rifermentato in bottiglia”

Produzione

fra 150.000 e 500.000 bottiglie