Prosecco.it — Conegliano Valdobbiadene DOCG

Rassegna stampa

4 maggio 2018

Intravino | Vinitaly 2018, a proposito di viticoltura eroica

Incontro-Vinitaly

di Jacopo Cossater

Vinitaly, terzo giorno: tra un assaggio al ViVit e una conferenza al Palaexpo (a proposito, avete letto il post con quelli preferiti della redazione?) mi sono fermato allo stand del Consorzio Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore per ascoltare alcune brevi testimonianze sul tema della viticoltura cosiddetta eroica. Termine questo che il sottoscritto ha sempre trovato un po’ spinoso, da prendere con le pinze e da utilizzare con moderazione a causa di un suo uso spesso troppo disinvolto, magari poco aderente alla realtà ma funzionale a una certa idea di storytelling del vino, se mi spiego.

19 aprile 2018

Il Sole 24 Ore | Il cielo sopra San Marco | Vinitaly 2018

dieffe

Il vino dei carmelitani scalzi, il pane da degustazione degli studenti e una panchina rosa: Vinitaly e dintorni.

19 aprile 2018

Wine News | Viticoltura eroica

AlberelloPantelleriaMare

C’è un’agricoltura che, dal Nord al Sud dell’Italia, “sfida” i viticoltori, per la difficoltà di gestione dei vigneti, coltivati nelle isole in mezzo al mare o inerpicati su crinali scoscesi, per passione e ore lavorate che ogni viticoltore le dedica, pur non essendo molto estesa: è la viticoltura eroica, che, da Pantelleria alla Valtellina, il Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg ha riunito, ieri a Vinitaly a Verona, nell’incontro “Viticoltura eroica: esperienze a confronto”, per avvicinare idealmente aree viticole molto distanti geograficamente ma molto vicine per la loro assoluta particolarità.